Chi siamo

Introduzione

La Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche è stata istituita il 27 gennaio 1955 dall’Istituto Zooprofilattico delle Province Lombarde (1) dalla Banca Credito Agrario Bresciano, dalla Banca San Paolo di Brescia (2) e dai legati Pastori, Dandolo, Chiodi, Conter (Istituzioni Agrarie Riunite) (3)  con lo scopo di promuovere, incoraggiare e sussidiare le iniziative dirette al miglioramento zootecnico e alla difesa sanitaria del bestiame con particolare riguardo allo studio, alla sperimentazione ed alla ricerca scientifica nel settore zootecnico e veterinario.

Organizza annualmente numerosi eventi formativi e di aggiornamento professionale in scienze mediche e veterinarie per i quali viene chiesto l’accreditamento E.C.M. La Fondazione è infatti Provider accreditato E.C.M. della Regione Lombardia. La partecipazione ai corsi è gratuita per tutti gli utenti.

La Fondazione collabora inoltre con alcune importanti società scientifiche che hanno stabilito presso di essa la loro sede (Società Italiana delle Scienze Veterinarie, Società Italiana di Sanità Pubblica Veterinaria, Associazione Scientifica Italiana di Coniglicoltura).

Dal 1979 è attiva nel settore dell’editoria scientifica con i Quaderni, collana di pubblicazioni monografiche che trattano argomenti di attualità veterinaria e medica.

 

(1) Oggi Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna “B. Ubertini”

(2) I due istituti si sono fusi nel 1998 dando vita a Banca Lombarda S.p.A. che nel 2007 si è fusa per incorporazione in BPU Banca. Quest’ultima ha modificato la propria denominazione in Unione di Banche Italiane Scpa, oggi UBI Banca S.p.A.

(3) Attualmente Fondazione Istituzioni Agrarie Raggruppate Onlus

 

 

L’Ente è certificato EN ISO 9001:2015.

 

Politica per la Qualità

La Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche secondo quanto codificato dal proprio Statuto promuove, incoraggia e sussidia le iniziative dirette al miglioramento zootecnico ed alla difesa sanitaria del bestiame con particolare riguardo alla formazione professionale, allo studio ed alla ricerca scientifica nel settore zootecnico e veterinario.

La diffusione della conoscenza a tutti i soggetti che operano nell’ambito delle scienze mediche e veterinarie o che si interessano ad esse rappresenta l’obiettivo della Fondazione.

La sfida è rappresentata dal rendere fruibile la conoscenza con metodi semplici, mirati ed esaustivi, prestando attenzione alle diverse tipologie di utenza ed alle diverse necessità.

Per raggiungere gli obiettivi la Fondazione si avvale del Comitato Tecnico Consultivo che ha il compito di proporre, vagliare, discutere le iniziative di interesse, cercando di avvalersi della collaborazione di Enti qualificati sia italiani che stranieri a seconda degli argomenti che verranno trattati.

I mezzi individuati per la formazione riguardano l’organizzazione di workshop, convegni e corsi di aggiornamento.

La realizzazione degli eventi deve basarsi sull’attivazione di processi che prevedono il coinvolgimento del personale a tutti i livelli in modo che la sua abilità e professionalità sia messa a disposizione dell’organizzazione.

Tutto il personale della Fondazione ha a cuore il buon esito delle iniziative, manifestando stretta collaborazione, sinergia ed entusiasmo.

Tutti per uno, uno per tutti !

 

Segretario Generale

Direttore Scientifico

LO STAFF DELLA FONDAZIONE

E’ sempre pronto a risolvere le vostre esigenze